Perchè ho dovuto smontare tutto.

Un po’ di mesi fa mi ero messo in testa che dovevo pulire la tastiera del portatile. Così ho tolto tutti i tasti della poverina e mi sono dedicato all’arte della pulizia: ho usato un panno umido ed in più ho spruzzato del vetril sui tasti. Ovviamente a portatile spento.
Con mia grande sorpresa dopo aver rimontato il tutto ho notato un leggerissimo problema: la tastiera scriveva lettere a caso.  Questa volta l’ho smontata tutta e lasciata un po’ al sole. Il problema sembrava risolto quando dopo qualche giorno è comparso il sintomo della ZETA che non è più scomparso.

## Sintomo della zeta: senza che io prema alcun tasto la tastiera scrive zeta. A volte i sintomi si fanno più evidenti premendo il tasto A e il tasto S.

Il problema non è da poco se si considera il fatto che premere continuamente un tasto blocca il boot e l’avvio del pc.

Occorrente

  • Cacciavite
  • Plettro per chitarra (o linguetta di plastica rigida per aiutarsi)
  • Alcool

Procedimento

Per  poter accedere alla tastiera bisogna togliere il coperchietto superiore del portatile dove sono ubicati il tasto d’accensione e i tasti per il wifi/mail/internet/bluetooth.
Questo coperchietto è avvitato da sotto il portatile da 6 viti, 3 visibili e altre 3 nascoste dalla batteria (contrassegnate da M2.5X4)

Tolte le viti è possibile staccare il pannello superiore e la tastiera. Bisogna stare attenti a non tirare troppo forte la tastiera perchè è connessa alla scheda madre del portatile mediante un cavo flat.

Slideshow:
Fullscreen:

A questo punto bisogna scollegare il cavo Flat per poter togliere la tastiera. Basta spingere la linguetta nera in avanti da entrambi i lati e il cavo sarà libero di muoversi.

A questo punto ho iniziato a togliere i tasti dalla tastiera. Basta tirarli di lato leggermente senza insistere troppo per evitare di rompere il meccanismo di plastica che li tiene.

Ora per Togliere il meccanismo bisogna ingegnarsi un po’. Io sono riuscito ruotando un po’ di lato il pezzetto più piccolo. Qui sotto ci sono le foto del meccanismo e un particolare della barra spaziatrice (e altri tasti come TAB/Backspace/Caps Lock) che ha una levetta di metallo a cui bisogna fare attenzione.

Slideshow:
Fullscreen:

Dopo aver tolto i tasti è possibile vedere quel poco di elettronica che compone la tastiera.
Sono solo contatti.

  • La prima sfoglia è dove sono attaccati i gommini che vanno a chiudere il circuito.
  • La seconda è dove risiedono i circuiti che premendo i tasti fanno contatto.
  • La terza è la base

Il mio problema è che usando il Vetril quest’ultimo è rimasto intrappolato tra le sfoglie, di conseguenza chiudeva il contatto come se io tenessi premuto il tasto zeta. Dalla foto è possibile vedere le macchie di liquido sulla sfoglia.

E’ qui che ho deciso di usare l’alcool ed una pezza morbida per pulire. L’alcool è un liquido che evapora a temperatura inferiore dell’acqua, per questo motivo risulta molto utile nella pulizia di componenti elettrici.

Dopodichè ho lasciato asciugare per un po’ e ho richiuso il tutto. Per reincastrare i pezzi è tutto più semplice: basta premere delicatamente prima i meccanismi tra gli incastri (prima da un lato e poi dall’altro) della base e poi i tasti sopra di essi.

E come per magia ha ripreso a funzionare!!



  1. Claudio (Rispondi) il 5 novembre, 2014

    Ciao,

    ti ringrazio per le tue ben documentate istruzioni.
    Le ho utilizzate per pulire integralmente la tastiera di un Acer Aspire 1691WLMi, su cui era stata versata una piccola quantità di tè. Purtroppo, l’accuratissimo e paziente attività non ha dato esito positivo ed alcuni tasti non funzionano (INVIO, Q, E, T, ed altri), esattamente come accadeva prima della pulizia.
    A questo punto, mi chiedo se non sia stato danneggiato qualche componente della main-board.
    Considera che il pc funziona perfettamente con una tastiera aggiuntiva wi-fi.
    Hai qualche consiglio da darmi?

    P.S.: Ho fatto delle fotografie nelle fasi di smontaggio, credo di buona qualità e vorrei pubblicarle a beneficio di altri che volessero smontare la tastiera di un ACER Aspire 1691 o similari. Se tu ritenessi utile pubblicarle sul tuo blog, potrei inviartele volentieri. In questo modo, il tuo blog, già molto documentato ed interessante, lo sarebbe ancora di più.

    Grazie :)

  2. Alessio (Rispondi) il 4 aprile, 2013

    Ciao, ho smontato la tastiera e purtroppo si e rotto il cosino che teneva fermo il cavo flat nel pc, come posso fare….

    • fabrizio (Rispondi) il 19 gennaio, 2014

      ho avuto lo stesso tuo problema
      come hau
      i risolto?

  3. Roberto (Rispondi) il 19 febbraio, 2012

    Io invece ho un altro problema, dopo aver smontato la tastiera e rimontata non funzionano più alcuni tasti, a,z,q, la virgola e la freccetta in giu. Come si può spiegare? Grazie mille

    • erkinson (Rispondi) il 21 febbraio, 2012

      Hai smontato tasto per tasto o solo la tastiera per accedere alle parti sottostanti?
      Potresti aver rovinato il cavo flat della tastiera…

  4. Maurice (Rispondi) il 12 dicembre, 2011

    Wow thank you! My keyboard works a looot better now! Spared me 60½ for a new one :)

  5. Eva (Rispondi) il 14 ottobre, 2011

    Complimenti! Che dire sei un Genio! *_*
    Anch’io amo smontare le cose, fatto con il mouse, il mio primo telefonino , il cordless di casa e altre cosine.. ma per il terrore di non riuscirle a ricomporre sempre fatti quando pensavo non ci fosse più speranza per salvarli…e invece..devo dire che qualcosa son riuscita… Nel caso del telefonino avevo il visore che non si vedeva bene , lo sistemato ma ..coiff. poi ho sgarrato con l’auricolare e non ho più potuto sentire chi chiamava. :P
    Ora , ho visto che hai smontato anche la tastiera..magnifico perché ho lo stesso problema , devo aver tanta porcheria sotto i tasti che le lettere E- A-R fatico nel premerli.
    Da ignorante ho sollevato i tastini con l’aiuto di una forcina e ho pulito sotto ma appunto mi son accorta che il gommino è quasi mezzo staccato. Ora non credo li cercherò su Ebay, dato che il portatile è vecchio (6 anni) ne comprerò uno nuovo ma.. sicuramente non lo butto e lo userò sia x i pezzi di ricambio..che per divertirmi a smontarlo. Se poi scappa che riesco a metterlo a nuovo…beh tanto di guadagnato.. Intanto il tuo sito lo custodisco tra i preferiti..e grazie ^_^

  6. Andrew (Rispondi) il 16 agosto, 2011

    grazie carissimo! il problema è che non so come.. “smontare!!!” indovinato :D

    una guida?
    anche con le stesse foto in alto! ad esempio avevo provato ma ho desistito perchè avevo paura di spezzare la mascherina del dolby (quella delle foto), proprio perchè non sapevo che andassero tolte le viti della batteria.. ora la mascherina GRAZIE A TE so come toglierla.. ma per arrivare fino al lettore?

    grazie cmq per l’attenzione.. sono certo che solo “toccando” i cavi giusti il lettore ricominci a funzionare, perchè secondo me non fa contatto per un pelo e va solo sistemato al meglio.

    apetto tue nuove e poi mi metto all’opera!
    ciao!

    • Andrew (Rispondi) il 18 agosto, 2011

      ?? Sparito..

      • erkinson (Rispondi) il 19 agosto, 2011

        Scusa se ti ho fatto attendere… Per togliere il lettore non c’è bisogno di togliere la mascherina. Devi togliere il coperchio che c’è sotto il pc. C’è solo una vita che lo blocca al case e nessun cavo.. ( si inserisce direttamente nel suo slot ).

        Tolta quella vite, basta sfilarlo fuori… Ora, purtroppo, non ho più il portatile altrimenti potevo fargli delle foto… Comunque la cosa che sembra più difficile è togliere il coperchio sotto il case… Poi avrai tutta la scheda madre e tutti i componenti sotto mano.

  7. Andrew (Rispondi) il 15 agosto, 2011

    Ciao! io ho un problema con il lettore/masterizzatore (a dire il vero ho perso anche il gommino per il il primo ctrl a sinistra e sono queto tasto da 1 anno e passa e la s e la d sono diventate ingestibili non funzionano quasi piu..) di queto portatile..

    da quano mi hanno formattato il pc in assistenza il bios e il pc lo riconoscono rarissime volte e quai sempre in modalità provvisoria quelle rare volte che ci vado..

    inomma il lettore funziona ma è come se non esistesse tranne 5 volte all’anno..
    che fare??

    • erkinson (Rispondi) il 16 agosto, 2011

      Puoi provare a sostituire il lettore…. Ma per prima cosa prova a scollegarlo dalla scheda madre, accendere il pc senza lettore. Spegnerlo e ricollegarlo….

  8. kris (Rispondi) il 7 agosto, 2011

    salve a me si è rotto un tasto ,si è rotto il gommino nero che si vede nelle foto è possibile sostituirlo?se si in che modo?e dove posso trovarlo? grazie in anticipo per le risp

    • erkinson (Rispondi) il 8 agosto, 2011

      Il gommino nero si può sostituire, dovrebbe essere solo incollato… in ogni caso trovarlo sarà un’impresa ardua… Devi provare a guardare su ebay, se non si trova proprio, conviene cercare una tastiera rotta di qualche computer da buttare e rubarlo da lì. :-)

  9. Marco (Rispondi) il 5 giugno, 2011

    Ma come è possibile che saltino via i tasti così ? me lo sono sempre chiesto…li agganciate con quelcosa e tirate ? Oppure saltano via da soli? a me è capitato anche di agganciarli con l’unghia ma non è venuto via..

  10. franco (Rispondi) il 25 novembre, 2010

    Per erkinson, non riesco ad incastrare il tasto invio

    • erkinson (Rispondi) il 27 novembre, 2010

      Devi stare proprio attento alle barre metalliche. E’, credo, il tasto più complicato da montare. Devi riuscire prima ad incastrare quella ripiegata e poi tentare con l’altra.

  11. Alberto (Rispondi) il 11 ottobre, 2010

    Ciao!
    Ho un problema simile al tuo… o meglio… Mi si è staccato il tasto TAB dalla tastiera… Allora… Gli altri tasti sono facili da rimontare, nessun problema… Ma sto c***o di TAB proprio non sono in grado di rimontarlo!! Ha una sbarretta in metallo che non so dove/come rimettere a posto.. Mi puoi aiutare? Magari cn qualche foto :))9

    • erkinson (Rispondi) il 11 ottobre, 2010

      Ti elenco qui qualche consiglio:
      - La sbarretta devi prima infilarla nel tasto TAB.
      - Devi poi infilare gli estremi della sbarretta di metallo all’interno di quelle piccolissime guide che sono sulla tastiera.
      - Solo dopo che hai fatto queste due cose puoi schiacciare e incastrare il tasto

      Spero di esserti stato d’aiuto.

  12. gianni (Rispondi) il 31 agosto, 2010

    ti ringrazio tua risposta cmq ho trovato la tastiera completa come faccio per cambiarla????

    • erkinson (Rispondi) il 31 agosto, 2010

      Basta che guardi l’inizio dell’articolo. Ci sono le viti che devi svitare, il coperchio da togliere, e il flat cable da collegare alla scheda madre.

  13. gianni (Rispondi) il 30 agosto, 2010

    ciao io invece per distrazione ho bruciato 3 tasti con la sigaretta, ma funzina tutto, sai mica se si possono sostituire con nuovi e dove li trovo??’ SEMPRE PER ACER 5720

    • erkinson (Rispondi) il 30 agosto, 2010

      Si possono sostituire solo i tasti interessati. Trovarli è difficile. L’unica cosa che puoi provare a fare è cercare su ebay o prenderli da qualche computer rotto in qualche negozio di informatica.

  14. jeremy (Rispondi) il 11 giugno, 2010

    nice guide, guy.

  15. scarlattina (Rispondi) il 10 giugno, 2010

    wow!!! ma che bel sito…complimentoni.
    non vorrei mai scoprire cosa riserba la mia tastiera…aspetto che prima o poi il mio pc prenda fuoco.
    :)


*