Ecco finalmente, dopo le molte richieste che mi sono state fatte, la guida completa su come smontare la PSP (mi riferisco alla Sony PSP FAT, precisamente modello 1004). Potrebbe tornarvi utile nel caso dobbiate sostituire il display sharp che molto molto facilmente decide di andare all’altro mondo oppure per sostituire la cover posteriore con il lettore UMD…

Smontare una PSP non è una cosa molto complicata, ma bisogna prestare la dovuta attenzione ai vari connettori, in particolare al piccolo e delicatissimo connettore della retroilluminazione dello schermo, ma vedremo poi.

Per problematiche riguardanti il joystick analogico è possibile trovare un articolo specifico qui.

La cover della PSP è costituita da due parti, quella frontale che fa solo da copertura (oltre ad avere il pad analogico) e quella posteriore che contiene tutto il resto. Per smontare la cover frontale bisogna svitare tutte le viti posteriori più le due viti vicino la porta e USB e la vite opposta a queste due… ecco le foto.

Slideshow:
Fullscreen:

1. Rimozione flat tasti sottoschermo.

La flat è attaccata ad una piastra metallica incastrata sulla parte inferiore del display. Il connettore si trova sulla scheda logica di destra.

Slideshow:
Fullscreen:

2. Rimozione schermo

Lo schermo è incastrato nella gabbia metallica. Con un cacciavite facendo forza si riesce a cacciarlo fuori. E’ importante sollevarlo dalla parte superiore per non rovinare i cavi flat del display e della retroilluminazione.

Attenzione ai cavi flat. Per rimuoverli bisogna sollevare la parte nera del connettore: quella lunga è da un lato, nel connettore piccolo è dall’altro. Dalle foto si capisce meglio.

Slideshow:
Fullscreen:

3. Rimozione Gabbia metallica

La gabbia metallica divide display e scheda madre, sulla sinistra c’è anche la membrana del pad analogico, attenti a non perderla.

Bisogna svitare tutte le viti.

Sony PSP Fat disassembling

Aprire il carrello del lettore UMD e tirare.

Smontare Sony PSP Fat

 

4. Rimozione Schede Logiche Tasti

Per prima cosa bisogna rimuovere i connettori. Per la scheda di sinistra c’è anche una vite. Per la scheda di destra bisogna far attenzione a non rompere il tasto di accensione della PSP (è il pezzettino di plastica che si trova al centro del tasto di accensione e al tasto laterale R.

Slideshow:
Fullscreen:

5. Rimozione Cavo alimentazione / Altoparlanti

Il cavo di alimentazione è collegato ad un connettore molto delicato. Nel oggetto che mi è capitato sottomano, infatti, era danneggiato (forse in seguito ad un urto della PSP) e tirandolo è venuto via tutto il connettore. Nessun problema, l’importante è non danneggiare quelle due piccole sporgenze metalliche, sono quelle due che portano la corrente dalla scheda madre… Dovessero rompersi bisognerebbe saldare il cavo direttamente.
Per quanto riguarda gli altoparlanti, una volta tolti i connettori basta tirarli fuori dal piccolo spazio in cui sono infilati.

Slideshow:
Fullscreen:

6. Rimozione Scheda Madre

Bisogna scollegare le due flat del lettore UMD. Svitare l’ultima vite rimanente e tirare verso l’alto. Vi sembrerà di fare un po’ troppa forza: è normale. La scheda Wifi e il lettore di memorystick sono connessi da lì.

Slideshow:
Fullscreen:

7. Rimozione gabbia metallica – Scheda Wifi

A questo punto basta svitare 3 viti e tirare tutto fuori. Semplicissimo.

Slideshow:
Fullscreen:

8. Rimozione lettore UMD

Questa è forse la parte più complessa. E’ utile farla solamente nel caso bisogni cambiare la cover (altrimenti è più facile cambiare la testina di lettura o il motorino che fa girare il disco).

Praticamente bisogna riuscire a svitare le piccolissime viti nascoste e poi riuscire a togliere dall’incastro la parte di plastica… Forse da questa serie di fotografie riuscite a capire meglio.

Slideshow:
Fullscreen:
Per rimontarlo è utile tenere a mente come vanno messi i gommini che attenuano le vibrazioni

FINE

 



  1. MatteoT92 (Rispondi) il 12 aprile, 2015

    erkinson,

    io vorrei aggiustare il carrellino della psp quello in cui vanno inseriti i dischi umd perché quando provo ad inserire il gioco con il disco non lo trattiene adeguatamente e per funzionare devo mantenere io il carrello ben premuto, altrimenti il gioco si toglie!
    Mi sapresti mostrare come farlo? Grazie.

  2. Mctyna93 (Rispondi) il 2 aprile, 2013

    Io ho sostituito il mio schermo della psp flat perchè si erano rotti i cristalli liquidi, ne ho preso uno esattamente dello stesso modello, anke della stessa marca dell’originale, ma ora non mi si accende neanche più lo schermo, neanche rimettendo quello vecchio che almeno prima era bianco con la chiazza nera al centro, ora non si accende più nonostante sento i suoni di siatema dei tasti quando li schiaccio. Come posso fare?

  3. stevexxx (Rispondi) il 4 luglio, 2012

    ottima guida. spero di riuscire ad aggiustare il tasto di accensione. mi è caduta ieri sera e da allora si sposta a vuoto.
    credo che seguendo le tue indicazioni potrò almeno vedere se si è spostata qualche molla e cercare di risolvere senza comprare le parti.

  4. Leonardo (Rispondi) il 1 maggio, 2012

    Ho un piccolo problemino con la mia psp… Quando scansiono le reti wi-fi mi da errore 80410a0b… Visto che me lo dava già in partenza ho pensato fosse un problema o dei connettori o della scheda wi-fi stessa… Essendo un problema sorto dopo quasi 4 mesi di non utilizzo della psp ho pensato che magari si potevano essere anche ossidati i contatti… Secondo te spruzzando un pò di detergente per contatti elettronici (che ho già usato una volta quando mi si era incantato il tasto R ed ha funzionato) si potrebbe risolvere il problema?
    Grazie mille e complimenti per la guida, veramente ben fatta e molto chiara!

    • erkinson (Rispondi) il 6 maggio, 2012

      Purtroppo non credo… Più che altro potresti provare a installare il software originale (se hai messo una versione modificata) e vedere se il problema si risolve…

  5. umberto 78 (Rispondi) il 28 luglio, 2011

    quindi mi conviene cambiare la scheda wi fi.
    mi sapresti indicare dove posso acquistarla ed il costo
    te ne sono veramente grato
    ciao

  6. TechnologicAll (Rispondi) il 23 giugno, 2011

    i tuoi articoli sono molto molto belli ed estremamente utili :D certo che ce ne vuole di esperienza a fare ciò che fai!

    • erkinson (Rispondi) il 27 luglio, 2011

      Esperienza ma soprattutto “tanta buona volontà”


*